I consumi degli italiani (fonte ISTAT)


Nel 2004, secondo i dati dell’indagine sui consumi condotta dall’Istat, la spesa media mensile per famiglia è pari, in valori correnti, a 2.381 euro, circa settanta euro in più rispetto all’anno precedente (+3,2%).
L’aumento, che incorpora sia la dinamica inflazionistica (nel 2004, l’indice dei prezzi al consumo per l’intera collettività è pari in media al 2,2%, con differenze non trascurabili tra i diversi capitoli di spesa) sia la crescita del valore del fitto figurativo1, si traduce in una sostanziale stabilità della spesa
per consumi in termini reali.
Nella presente Statistica in breve si confrontano anche i dati relativi alla spesa per consumi nel triennio 2002-2004. Si deve notare che per i primi due anni le stime risultano leggermente diverse da quelle diffuse in precedenti occasioni (“I consumi delle famiglie-2003”, Statistica in breve del 29 luglio 2004 e ”Quanto hanno speso le famiglie nel 2002”, Nota rapida del 2 luglio 2003). Le differenze sono dovute all’aggiornamento della popolazione seguito alla diffusione delle stime di fonte censuaria e alla conseguente ricostruzione della popolazione e delle famiglie residenti per gli anni successivi al censimento 2001.
A seguito di tale aggiornamento la spesa media mensile delle famiglie residenti è risultata pari a 2.198 euro al mese nel 2002 e a 2.308 euro al mese nel 2003.


Testo Integrale e tabelle